Un altro passo in avanti… per giunta

Un’altra tappa del lungo e faticoso cammino di “Infrastruttura verde” si è conclusa nei giorni scorsi.

La delibera di giunta comunale n° 175 del 29/11/2018 fa il punto conclusivo delle compensazioni sociali e ambientali nel comune di Paderno Dugnano, connesse all’autostrada Rho Monza/A52.

Il documento include anche il contributo espresso dai cittadini,  riuniti nel CCIRM, che abbiamo chiamato per  l’appunto “Infrastruttura verde”. Un’idea di forestazione urbana per contrastare l’aggressione al nostro territorio, rappresentata all’arteria autostradale a cielo aperto. Un’idea che ha trovato spazio – come molti sapranno – in un recente convegno a livello mondiale sul tema, tenutosi a Mantova, di cui si è parlato anche sui mezzi di informazione nazionale.

Ora, finalmente, l’idea progettuale iniziale, condivisa e sostenuta dall’Amministrazione comunale che l’ha integrata con altre aree, è diventata un progetto esecutivo di dettaglio; il quale, essendo stato recepito dalla suddetta delibera 175, verrà inserito in un documento ufficiale di concertazione Comune/Serravalle e presentato per l’approvazione al Ministero dell’Ambiente. Il passaggio seguente, decisivo e conclusivo dell’intero percorso, sarà l’autorizzazione al finanziamento della variante da parte del Ministero delle Infrastrutture.

C’è ancora lavoro da fare e aspetti importanti da definire, ma il bilancio complessivo del risultato ottenuto finora è decisamente positivo. Non era per nulla scontato che questo obiettivo fosse raggiunto.

È nostra intenzione porre le condizioni per illustrare nei particolari i contenuti del progetto migliorativo di mitigazioni ambientali  e delle compensazioni sociali. Ciò potrebbe avvenire in una assemblea pubblica, appena possibile, probabilmente verso la metà di gennaio.